Home
Home
AMN Magellano
L'associazione Magellano
Atto Costitutivo
Statuto Sociale
Informativa Privacy
Adesioni 2019
AMN Magellano Soci
Richiesta di iscrizione
Assemblee Soci
AMN Attività
Mostre
visitatore n.°

online: 1368
Statuto Sociale
pagina:
1
2
3
4

Art. 6
Organi della Associazione Modellisti Navali A.M.N. Magellano:
a) l’Assemblea dei Soci;
b) il Consiglio Direttivo;
c) il Presidente
d) Collegio dei Probiviri
Qualora se ne ravisasse la necessità
e) Collegio dei revisori dei conti

Art. 7
L’Assemblea dei Soci viene convocata regolarmente una volta all’anno (Assemblea Ordinaria) e ogni qualvolta il Consiglio Direttivo ne ravvisi la necessità, oppure con richiesta scritta di almeno un terzo dei Soci, motivata e firmata (Assemblee Straordinarie).
Le deliberazioni dell’Assemblea dei Soci, regolarmente convocata, sono vincolanti anche per i Soci non intervenuti o dissenzienti.
All’Assemblea possono partecipare, con diritto di voto, tutti i Soci Ordinari in regola con il pagamento delle quote sociali da più di 60 giorni dalla data dell'assemblea, e deve essere indetta almeno 10 giorni prima della data di convocazione, nonché esposta nella bacheca presente nella Sede sociale.
Ogni socio ha diritto ad un voto, ed in caso di sua assenza, puo' delegare un altro socio, in regola, a rappresentarlo, previa presentazione di delega scritta e firmata. Ogni socio non puo' avere piu' di tre deleghe.
L’Assemblea Ordinaria annuale discute e delibera sul bilancio sociale, sulle attività e iniziative realizzate e da realizzare, conferma o rinnova in parte o interamente il Consiglio Direttivo, elegge i Probiviri.
L’Assemblea Straordinaria discute e delibera su particolari argomenti proposti all’ordine del giorno dai diretti richiedenti.
L’Assemblea dei Soci è valida in prima convocazione con almeno la metà più uno dei Soci aventi diritto, in seconda convocazione con qualunque numero di Soci presenti, deliberando a maggioranza.

Art. 8
Il Consiglio Direttivo è composto da 3 a 5 membri, secondo le decisioni dell’Assemblea dei Soci, eletto all’unanimità con voto palese o con voto segreto a maggioranza se richiesto da almeno un Socio.
Può essere eletto ogni Socio maggiorenne in regola con il pagamento delle quote sociali.
Il Consiglio Direttivo dell’ A.M.N. Magellano dura in carica un anno e delibera in merito all’attività, all’organizzazione e all’amministrazione dell’associazione, nel rispetto del presente Statuto.
La durata delle cariche è determinata dall'assemblea all'atto della nomina, in difetto, si intendono della durata di tre anni.
Appena costituito, il Consiglio Direttivo elegge tra i propri componenti, con le modalità che ritiene più opportune, le cariche di Presidente, Vicepresidente e Segretario Tesoriere.
Gli altri Consiglieri potranno essere investiti di particolari incarichi di coordinamento o di altra natura, a giudizio dello stesso Consiglio Direttivo.
Il Consiglio Direttivo è convocato dal Presidente, in sua assenza dal Vicepresidente, o dal Segretario su mandato di una delle due cariche precedenti, ogni volta si ritenga opportuno o lo richiedano almeno tre Consiglieri.
La convocazione può essere fatta anche verbalmente.
Le deliberazioni del Consiglio Direttivo sono valide solo se presenti il Presidente o, in sua assenza, il Vicepresidente, e se presente la maggioranza dei Consiglieri.
Il Consiglio delibera con la maggioranza dei voti dei presenti. In caso di parità prevale il voto del Presidente.
Se nel corso del mandato uno o più Consiglieri cessano nella carica, subentrano coloro che hanno raccolto, nell’ordine, il maggior numero di voti in Assemblea.
L’assenza non motivata a più di 3 riunioni consecutive del Consiglio Direttivo fa decadere automaticamente la carica di Consigliere.
Il Presidente ha la legale rappresentanza dell’Associazione a tutti gli effetti ed anche in giudizio.
In caso di urgenza, può esercitare i poteri del Consiglio, salvo ratifica di questo alla prima riunione.

Art. 8 bis
Il Collegio dei revisori dei conti è nominato dal Consiglio direttivo, a maggioranza dei propri componenti in carica, tra soggetti, esterni al proprio seno, che hanno i requisiti professionali richiesti per l’esercizio del controllo legale dei conti. Il Collegio dei Revisori dei conti dura in carica un anno e può essere riconfermato Il Collegio dei Revisori dei conti assiste alle riunioni del Consiglio direttivo.


Art. 8 ter
Il Comitato dei Probiviri è costituito da un minimo di 3 ad un massimo di 5 soci, non aventi altre cariche sociali, che abbiano maturato una anzianità nell'Associazione di almeno 3 anni. Viene eletto dall'Assemblea ordinaria con durata di mandato pari a quello del Consiglio Direttivo. E’ chiamato a deiberare entro 60 giorni dalla richiesta anche di un singolo socio, su fatti inerenti l’associazione, controversie tra soci o tra organi sociali e soci, nonché sull’intero operato del Consiglio Direttivo. Il Comitato dei probiviri, le cui deliberazioni sono insindacabili, osserva regole di imparzialità, rispetta il diritto di difesa, e comunica le proprie deliberazioni ex bono et aequo senza formalità di procedura al Presidente e ai Soci. I Probiviri possono assistere, senza diritto di voto, alle riunioni del Consiglio Direttivo.

Art. 9
Tutte le cariche sociali sono onorifiche e gli eletti prestano la propria attività gratuitamente.
Essi possono essere rimborsati delle spese sostenute per espletare gli incarichi deliberati, quando documentate e qualora ne facciano preventiva richiesta.
Allo scadere del proprio mandato possono essere rieletti.
Egualmente gratuita sarà l’attività svolta da qualsiasi Socio a favore della A.M.N. Magellano, con semplice rimborso delle spese come sopra detto.

pagina:
1
2
3
4
Copyright © 2003-2019 www.magellano.org.
Tutti i diritti riservati. Disclaimer - Privacy
Protetto dalle leggi sul copyright, sul diritto d’autore e dai trattati internazionali.
e-mail: staff@magellano.org