www.magellano.org - Libri e Riviste
Home
Home
Utenti Registrati
Accesso Utente
Registrazione Utente
Password dimenticata ?
Elenco Iscritti
Libri
Elenco Libri
Ricerca avanzata
Elenco Editori
Elenco Autori
Riviste
Elenco Riviste
Ricerca avanzata
Elenco Editori

visitatore n.°

online: 227
 
A. Vespucci attraverso gli oceani

Autore/i: AAVV - autori vari
Anno: 2002

Libro cm 25x31 rilegato. 160 pag. ricco di foto a colori.

Codice ISBN: 88-7467-004-4

Editore:
S. Belforte & C.
http://www.libreriabelforte.it
info@libreriabelforte.com

L'Amerigo Vespucci è una nave-simbolo della marina Militare alla quale affidiamo due funzioni fondamentali. La prima è quella di «formare», attraverso la campagna addestrativa prevista al termine del primo anno, i nostri Allievi dell'Accademia Navale e i Nocchieri: un primo contatto con la navigazione d'altura che lascia un segno forte nella vita di tutti coloro che hanno l'occasione di fare questa esperienza. A questa esperienza si ritorna tante volte, con la memoria, come per attingere ad un patrimonio di emozioni e di conoscenze che accompagna l'Ufficiale e il Sottufficiale di Marina in tutta la sua vita. L'altra funzione è di tipo «storico - culturale»: ricordare al mondo intero - attraverso l'ineguagliabile bellezza di questa nave - con quanta cura sia conservata e alimentata in Italia la cultura marinara. Del Vespucci si può dire - senza paura di sbagliare, perché il riconoscimento è unanime - che è la nave più bella del mondo. Certo un gioiello dal punto di vista estetico ma anche - e direi soprattutto - un magistrale esempio di nave che attraversa il tempo e lega l'antico al moderno. Forse il nostro orgoglio è malcelato. Ma libri come questo dimostrano quanto tale peccato sia veniale. E, in realtà, giustificato, se è vero - come è vero - che le Marine di tutto il mondo invidiano all'Italia questa nave. E tutto ciò che essa significa.
esci

Copyright © 2003-2019 www.magellano.org.
Tutti i diritti riservati. Disclaimer - Privacy
Protetto dalle leggi sul copyright, sul diritto d’autore e dai trattati internazionali.
e-mail: staff@magellano.org