Home
Home
Utenti Registrati
Accesso Utente
Registrazione Utente
Password dimenticata ?
Elenco Iscritti
Navi del Mondo
Elenco

visitatore n.°

online: 1099
Golden Hind
 
Nome : Golden Hind
click to zoom
Nazionalità : Gran Bretagna

Anno costruzione : 1560
Cantiere : n.d.
Categoria : n.d.
Propulsione : vela
Altri dati : Tipo: galeone a tre alberi
Varo: 1560 circa
Lunghezza: m 26,00 (dal bompresso)
Larghezza: m 4,30
Immersione: m 2,80
Dislocamento: t 100
Armamento: prima batteria: 14 colubrine da 18 libbre; seconda batteria: 12 semicolubrine da 9 libbre;
vari pezzi minori brandeggiabili
Equipaggio: 146 uomini

Brevi Note: La "Cerva d'oro" (questa è la traduzione di Golden Hind) era un galeone minore, già noto come Pelican. Cambiò nome in onore di Lord C.C. Hatton (il cui casato aveva appunto come stemma una cerva dorata) che aveva finanziato la circumnavigazione del globo di Sir Francis Drake. Di linea molto sobria, del tutto privo di decorazioni, tranne che sullo specchio di poppa, il Golden Hind aveva un castello anteriore relativamente basso; il primo ponte del cassero era situato alla stessa altezza di quello del castello e il secondo ponte si innalzava di soli 90 centimetri. La sua velatura era composta da cinque vele quadre, compresa la "civada" posta all'estremità del bompresso, e da una vela latina sopportata da una lunga antenna all'albero di mezzana. Il castello non sporgeva oltre la prora - seguendo in ciò i dettami tecnico-costruttivi dei galeoni - ma faceva parte della struttura stessa della nave, ed era preceduto da una piattaforma a forma di sperone, chiamata "serpa". Il timoniere del Golden Ilind era sistemato in un piccolo abitacolo, posto alla base del cassero poppiero, da dove aveva un'ampia visuale del ponte e della velatura. La barra orizzontale era munita di una prolunga verticale che rendeva più agevole il movimento del timone. II 13 dicembre 1577, con il Golden Hind e altre quattro navi, Francis Drake, munito di ordini sigillati della regina Elisabetta, salpò per il più famoso viaggio della storia navale inglese: la circumnavigazione del mondo. Il Golden Hind navigò fino allo stretto di Magellano, che attraversò in 17 giorni; superò furiose tempeste che fecero naufragare due navi della spedizione, ed entrò finalmente nel porto di Valparaiso. Ripresa la navigazione, il Golden Ilind costeggiò le coste cilene, saccheggiando porti e navi spagnole fra cui il famoso galeone Cacafuego. Raggiunte le coste della California ripartì in direzione delle Molucche, nell'arcipelago malese, per rientrare dopo tre anni nel porto di Plymouth. I dividendi della spedizione del Golden Hind furono cospicui: i suoi finanziatori ricavarono circa il 400% delle spese sostenute.

esci

Copyright © 2003-2019 www.magellano.org.
Tutti i diritti riservati. Disclaimer - Privacy
Protetto dalle leggi sul copyright, sul diritto d’autore e dai trattati internazionali.
e-mail: staff@magellano.org