Home
Home
Utenti Registrati
Accesso Utente
Registrazione Utente
Password dimenticata ?
Elenco Iscritti
News
Indice News
visitatore n.°

online: 2406
Festival del Mare 2018 a Genova: programma completo, ospiti, orari e location
01 maggio 2018

Conferenze, laboratori, mostre e spettacoli. Che dire? Un mare di eventi a Genova. E proprio attorno al tema mare ruoteranno tutti gli appuntamenti che da giovedì 10 a sabato 12 maggio 2018 sommergeranno il capoluogo ligure in occasione della prima edizione del Festival del Mare, ideato e organizzato dall'Università di Genova. Le location dove tutti questi eenti avranno luogo non potevano che essere tre: Porto Antico, Acquario di Genova e Galata Museo del Mare.

Un contenitore di eventi tutto dedicato al mare e allo stretto rapporto che lo lega alla città. Si parlerà del mare come risorsa inestimabile per il lavoro, ma anche di tematiche ambientali e inquinamento marino, si parlerà di relitti sommersi, di viaggi, di pesci, di scienza e molto altro. Ma nel mare magnum degli eventi del Festival sarà difficile orientarsi e capire quando andare e dove. Tra gli appuntamenti clou quello con Kevin Fewster, direttore del National Maritime Museum di Greenwich, per una lezione sui grandi affondamenti dal Titanic all'Andrea Doria; con Nick Sloane, direttore delle operazioni che hanno permesso lo spostamento della nave Concordia dall'Isola del Giglio a Genova; per tornare alle origini con L'acqua e l'origine della vita con Raffaele Saladino, Università della Tuscia e Presidente della Società Italiana di Astrobiologia; e infine alla difesa dell'ambiente marino con la biologa Mariasole Bianco.

Ecco allora il programma completo del Festival del Mare a Genova, diviso per tipologia di eventi. Tutti sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

Conferenze, tavole rotonde e workshop
Giovedì 10 maggio

Ore 10 all'Acquario di Genova, Nave Italia (Salone Blu), Tavola rotonda:
Il futuro delle professioni del mare, a cura di Giorgio Bavestrello, Massimo Figari, Giorgio Roth e Anna Sciomachen (Università di Genova). Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Ore 17 all'Acquario di Genova, Nave Italia (Salone Blu), conferenza-spettacolo:
Voci dal porto, a cura di Marco Aime (Università di Genova).
Ore 17 al Museo del Mare e delle Migrazioni (Saletta dell'Arte), conferenza:
La scoperta del mare. Artisti lombardi in Liguria tra Ottocento e Novecento, a cura di Leo Lecci (Università di Genova).
Ore 20.30 al Museo del Mare e delle Migrazioni (Auditorium), conferenza:
I grandi affondamenti: dal Titanic all'Andrea Doria, a cura di Kevin Fewster (National Maritime Museum di Greenwich) e Pierangelo Campodonico (Museo del Mare e delle Migrazioni).
Venerdì 11 maggio

Ore 10 al Museo del Mare e delle Migrazioni (Saletta dell'Arte), conferenza:
La pirateria del XXI secolo: il ruolo dell'Italia e delle sue Forze Armate nel contrasto del fenomeno, a cura di Francesco Munari (Università di Genova) in collaborazione con la Marina Militare.
Ore 10 al Museo del Mare e delle Migrazioni (Auditorium), tavola rotonda:
I giovani e la ricerca sul mare, a cura di Mariachiara Chiantore (Università di Genova).
Ore 10 all'Acquario di Genova, Nave Italia (Salone Blu), workshop:
Gente di mare, a cura di Giorgio Bavestrello e Luca Sabatini (Università di Genova).
Ore 16 al Museo del Mare e delle Migrazioni (Auditorium), conferenza:
Presentazione del libro Sul mare con i migranti. Diari di viaggio (1887-1888), a cura di Fabio Capocaccia (Centro Internazionale Studi Emigrazione Italiana) e Pierangelo Campodonico (Museo del Mare e delle Migrazioni).
Ore 17 al Museo del Mare e delle Migrazioni (Auditorium), conferenza:
Un mare di foto, a cura di Mattia Bonavida (fotografo professionista) e Federico Betti (Università di Genova).
Ore 17 all'Acquario di Genova, Nave Italia (Salone Blu), conferenza interattiva:
Che tempo farà? Facciamo insieme le previsioni per il fine settimana, a cura dell'Arpal Cfmi-pc.
Ore 18 all'Acquario di Genova, Nave Italia (Salone Blu), conferenza -spettacolo:
La scienza del surf, a cura di Giovanni Besio (Università di Genova).
Ore 20.30 al Museo del Mare e delle Migrazioni (auditorium), conferenza:
L'acqua e l'origine della vita, a cura di Raffaele Saladino (Università della Tuscia - Società Italiana di Astrobiologia) e Giorgio Bavestrello (Università di Genova).
Sabato 12 maggio

Ore 10 all'Acquario di Genova, Nave Italia (Salone Blu), conferenza:
Montagne sommerse. Nuova frontiera dell'esplorazione profonda del mediterraneo, a cura di Marzia Bo (Università di Genova).
Ore 10 al Museo del Mare e delle Migrazioni, conferenza:
La Repubblica di Genova e i corsari barbareschi: una guerra plurisecolare, a cura di Emiliano Beri (Università di Genova).
Ore 11, all'Acquario di Genova, Nave Italia (Salone Blu), conferenza:
Gli ambienti estremi in mare, a cura di Mario Petrillo (Università di Genova).
Ore 11 al Museo del Mare e delle Migrazioni, conferenza:
Una globalizzazione d'età moderna. Gli affari genovesi e il mare tra '500 e '700, a cura di Luca Lo Basso (Università di Genova).
Ore 17 all'Acquario di Genova, conferenza:
Le immersioni sotto i ghiacci dell'Antartide, a cura di Stefano Schiaparelli (Università di Genova) in collaborazione con Comsubin – Marina Militare.
Ore 17 al Museo del Mare e delle Migrazioni, conferenza:
La grande onda: il maremoto, a cura di Stefano Solarino (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia).
Ore 18 all'Acquario di Genova, conferenza:
Oceani e cambiamenti climatici, a cura di Mariasole Bianco (Università di Genova).
Ore 18 al Museo del Mare e delle Migrazioni, conferenza:
Attraversare l'Atlantico in terza classe. Navi passeggeri e condizioni di viaggio della Grande Migrazione (1890-1914), a cura di Maria Elisabetta Tonizzi (Università di Genova).
Ore 20.30 al Museo del Mare e delle Migrazioni, conferenza:
Il recupero dei relitti delle navi, a cura di Nick Sloane (Direttore del parbuckling della Concordia).
Laboratori (eventi dedicati alle scuole fino alle ore 18)
Giovedì 10 maggio

Ore 9 al Porto Antico (Piazza delle feste) fino alle ore 18:
Facciamo le onde del mare, a cura di Paolo Blondeaux (Università di Genova). Il laboratorio si ripeterà anche venerdì 11 maggio, stesso orario e stesso luogo.
Ore 9 al Porto Antico (Piazza delle Feste):
I tesori della Spiaggia, a cura di Elena Mora (Università di Genova) in collaborazione con Associazione Didattica Museale. Il laboratorio si terà anche venerdì 11 maggio, stesso orario e stesso luogo.
Ore 9 al Porto Antico:
Le scogliere coralline tropicali, a cura di Monica Montefalcone e Alice Oprandi (Università di Genova). Il laboratorio si ripeterà anche venerdì 11 maggio, stesso orario e stesso luogo.
Ore 9 al Porto Antico:
Balene a rischio, a cura di Paola Tepsich (Fondazione Cima). Il laboratorio si ripeterà anche venerdì 11 maggio, stesso orario e stesso luogo.
Ore 9 al Porto Antico:
La carta nautica, a cura di Marco Grassi (Istituto Idrografico della Marina).
Ore 9, Porto Antico:
Nemo's Garden Immersive Experience, a cura di Gianni Vercelli, Edoardo Bellanti e Alice Corsi (Università di Genova, 3DLabFactory). Il laboratorio si ripeterà anche venerdì 11 maggio, stesso orario e stesso luogo.
Ore 9, Porto Antico:
Archeologia del mare: risorse, approdi e tesori della Liguria antica, a cura di Patrizia Garibaldi, Irene Molinari (Museo di Archeologia Ligure). Il laboratorio si ripeterà anche venerdì 11 maggio, stesso orario e stesso luogo.
Venerdì 11 maggio

Ore 9 al Porto Antico:
Il magnetismo, a cura di Marco Grassi (Istituto Idrografico della Marina).
Ore 16 al Porto Antico fino alle ore 19:
Monta e casca, la dura vita a bordo della Galea, a cura di Lorena Fazzari (Cooperativa Solidarietà e Lavoro - Mu.Ma.). Il laboratorio si terrà anche nella giornata di sabato 12 maggio.
Ore 17.30 al Porto Antico fino alle ore 18.30:
Laboratorio di sfilettatura del pesce, a cura del Mercato del pesce - Calata Simone Vignoso. Il laboratorio si terrà anche nella giornata di sabato 12 maggio.
Sabato 12 maggio

Dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19 al Porto Antico:
Stretti stretti, aggrappati alle rocce, a cura di Mariachiara Chiantore (Università di Genova) e Bruna Valettini (Acquario di Genova).
Dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19 al Porto Antico:
Andar per funghi... in mare, con Marco Capello, Grazia Cecchi, Laura Cutroneo, Giuseppe Greco, Greta Vagge e Mirca Zotti (Università di Genova).
Dalle ore 10 alle ore 13 al Porto Antico:
ReSEAcling, a cura di Federica Covaia (Università di Genova).
Dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19 al Porto Antico:
In profondità nel Porto Antico con il Rov, a cura di Giorgio Bavestrello (Università di Genova) in collaborazione con il Centro Carabinieri Subacquei di Genova.
Dalle ore 10 alle ore 13 al Porto Antico:
Fotogrammetria in spiaggia, a cura di Domenico Sguerso (Università di Genova).
Dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19 al Porto Antico:
Un'immersione nel passato: laboratorio di archeologia subacquea, a cura di Bianca Maria Giannattasio (Università di Genova).
Dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19 al Porto Antico:
La biodiversità del Porto Antico: una passeggiata naturalistica in città, a cura di Giorgio Bavestrello (Università di Genova).
Dalle ore 15 alle ore 19 al Porto Antico:
Misure di altitudine… Dal mare ai satelliti, a cura di Bianca Federici (Università di Genova).
Dalle ore 15 alle ore 19 al Porto Antico:
Nel mare c'è…, a cura di Giorgio Matricardi ed Eva Pisano (Università di Genova).
Mostre
Giovedì 10, venerdì 11 e sabato 12 maggio

Dalle ore 9 alle ore 18 al Porto Antico (10-11 maggio: riservato alle scuole; 12 maggio: ingresso libero fino ad esaurimento posti):
L'osservatorio meteo-oceanografico W1-M3A, a cura di Sara Pensieri (Cnr).
Museo del Mare e delle Migrazioni, inaugurazione giovedì 10 maggio ore 17 (chiusura ore 19). Venerdì 11 e sabato 12 maggio dalle ore 10 alle ore 19: ingresso libero:
Il mare in certi giorni è un giardino fiorito. Dipinti provenienti da collezioni private genovesi, a cura di Leo Lecci, Andrea Bocchi e Andrea Daffa.
Dalle ore 9 alle ore 18 al Porto Antico; 10 e 11 maggio: riservato alle scuole; 12 maggio: ingresso libero fino ad esaurimento posti:
Al timone di una nave, a cura di Cetena Gruppo Fincantieri.
Dalle ore 9 alle ore 18 al Porto Antico; 10 e 11 maggio: riservato alle scuole; 12 maggio: ingresso libero fino ad esaurimento posti:
Mare dentro, cura dell'Accademia Ligustica di Belle Arti.
Dalle ore 9 alle ore 18 al Porto Antico; 10 e 11 maggio: riservato alle scuole; 12 maggio: ingresso libero fino ad esaurimento posti:
KM3NET: nel mare i segreti dell'universo, a cura di Giorgio Taiuti e Matteo Sanguineti (Università di Genova, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare).
Dalle ore 9 alle ore 18 al Porto Antico; 10 e 11 maggio: riservato alle scuole; 12 maggio: ingresso libero fino ad esaurimento posti:
Immergersi in Antartide, a cura di Stefano Schiaparelli (Università di Genova) in collaborazione con Comsubin - MarinaMilitare.
Dalle ore 9 alle ore 18 al Porto Antico; 10 e 11 maggio: riservato alle scuole; 12 maggio: ingresso libero fino ad esaurimento posti:
Plancton dallo spazio profondo, a cura di Federico Betti (Università di Genova).
Giovedì 10 maggio

Porto Antico (Piazza delle Feste) dalle ore 12 alle ore 17:
Mise en Place. Cibocittà, le risposte del Design, a cura del Laboratorio Tematico 3a - Raffaella Fagnoni (Università di Genova).
Sabato 12 maggio

Porto Antico (Piazza delle Feste) dalle ore 9 alle ore 18; ingresso libero fino ad esaurimento posti:
Ascoltare il mare con la luce, a cura di Ruggero Caravita (Cern).
Spettacoli
Giovedì 10 maggio

Ore 22.30 al Museo del mare e delle Migrazioni (auditorium):
Proiezione del film Poseidon, diretto da Wolfgang Petersen, remake di L'avventura del Poseidon di Ronald Neame.
Venerdì 11 maggio

Ore 22.30 al Museo del mare e delle Migrazioni:
Proiezione del film Europa Report, film di fantascienza del 2013 diretto da Sebastián Cordero.
Venerdì 11 e sabato 12 maggio

Ore 22.30 all'Isola delle Chiatte del Porto Antico, spettacolo interattivo:
Il cielo e il mare, a cura dell'Osservatorio Astronomico del Righi: osservazione degli astri al telescopio.
Sabato 12 maggio

Ore 17, partenza da Spianata Castelletto e arrivo al Porto Antico, spettacolo itinerante:
Verso il mare: percorrere la città per riportare al mare una piccola conchiglia trovata inaspettatamente su un'altura della città di Genova.
Ore 22.30 al Museo del Mare e delle Migrazioni:
Proiezione del film L'ultima tempesta, film del 2016 diretto da Craig Gill.espie.
Qui il link al programma del Festival del Mare. Per info: www.unige.it; 01020991.

Copyright © 2003-2018 www.magellano.org.
Tutti i diritti riservati. Disclaimer - Privacy
Protetto dalle leggi sul copyright, sul diritto d’autore e dai trattati internazionali.
e-mail: staff@magellano.org