Home
Home
Utenti Registrati
Accesso Utente
Registrazione Utente
Password dimenticata ?
Elenco Iscritti
Navi del Mondo
Elenco

visitatore n.°

online: 35577
Matthew
 
Nome : Matthew
click to zoom
Nazionalità : Gran Bretagna

Anno costruzione : 1490
Cantiere : n.d.
Categoria : n.d.
Propulsione : vela
Altri dati : Tipico piccolo mercantile inglese con il quale Giovanni Caboto, cittadino veneziano residente a Bristol, salpò il 2 maggio 1497. Dopo 52 giorni di navigazione, il 24 giugno, approdò sull'isola di Capo Bretone di cui prese possesso in nome della corona d'Inghilterra piantandovi, oltre alle insegne reali, anche lo stendardo di Venezia. Dopo essere stato noleggiato da Caboto per il suo viaggio oceanico, il Matthew fu adibito a servizio mercantile, come le caracche dell'epoca, fra le coste inglesi e quelle irlandesi. Il 20 dicembre 1503 salpava da Bristol per l'Irlanda e vi rientrava il 5 maggio 1504, dopo una navigazione costiera; il 13 giugno ripartiva per Bordeaux, da dove ritornava il 12 agosto e due settimane dopo, con un nuovo carico, faceva di nuovo vela per la Spagna. In pochi, monotoni viaggi commerciali la piccola caracca coprì un numero considerevole di miglia che, aggiunte a quelle percorse nel suo viaggio atlantico, danno un'idea delle sue possibilità nautiche e della sua vocazione di nave a vela di lungo corso. All'albero di maestra e al trinchetto montava due vele quadre e sotto al bompresso una vela di civada.

Brevi Note: Tipico piccolo mercantile inglese con il quale Giovanni Caboto, cittadino veneziano residente a Bristol, salpò il 2 maggio 1497. Dopo 52 giorni di navigazione, il 24 giugno, approdò sull'isola di Capo Bretone di cui prese possesso in nome della corona d'Inghilterra piantandovi, oltre alle insegne reali, anche lo stendardo di Venezia. Dopo essere stato noleggiato da Caboto per il suo viaggio oceanico, il Matthew fu adibito a servizio mercantile, come le caracche dell'epoca, fra le coste inglesi e quelle irlandesi. Il 20 dicembre 1503 salpava da Bristol per l'Irlanda e vi rientrava il 5 maggio 1504, dopo una navigazione costiera; il 13 giugno ripartiva per Bordeaux, da dove ritornava il 12 agosto e due settimane dopo, con un nuovo carico, faceva di nuovo vela per la Spagna. In pochi, monotoni viaggi commerciali la piccola caracca coprì un numero considerevole di miglia che, aggiunte a quelle percorse nel suo viaggio atlantico, danno un'idea delle sue possibilità nautiche e della sua vocazione di nave a vela di lungo corso. All'albero di maestra e al trinchetto montava due vele quadre e sotto al bompresso una vela di civada.

esci

Copyright © 2003-2021 www.magellano.org.
Tutti i diritti riservati. Disclaimer - Privacy
Protetto dalle leggi sul copyright, sul diritto d’autore e dai trattati internazionali.
e-mail: staff@magellano.org